CONDIVIDI

LECCE – Si sono disputate in serata le Gare d’Andata dei Quarti di Finale dei Play-Off di Serie C. Le superstiti del girone meridionale sono Catania e Cosenza. La compagine di mister Cristiano Lucarelli ha rischiato molto in casa della FeralpiSalò, strappando alla fine un pareggio (1-1) scaturito dopo un match caratterizzato da mille svolte.

Simone Guerra (fonte web)

Un primo tempo di marca catanese è stato soltanto il preludio al vantaggio dei verdeazzurri. A siglarlo, manco a dirlo, è il bomber Simone Guerra, seguito dal Lecce in queste prime battute di calciomercato. L’attaccante piacentino ha messo a segno il ventiduesimo gol stagionale battendo Pisseri dal dischetto a seguito di un rigore dubbio concesso dal direttore di gara.

Nella ripresa, il Catania ha messo a dura prova la difesa gardesana. Prima un’occasionissima sprecata da Porcino, poi al 59′ il miracolo di Livieri su Russotto. A un quarto d’ora dal termine, però, i padroni di casa hanno sfiorato il raddoppio sulla più classica delle azioni di contropiede, non capitalizzata dal tocco di Parodi finito sul fondo.

Scampato il pericolo, il Catania ha raccolto il pari al minuto 74 con il cinismo di Ripa, attento a ricevere un rimpallo mal gestito da Parodi e poi a disegnare un preciso pallonetto per beffare un mal posizionato Livieri. Nel finale timido forcing etneo, ma alla palla della doppietta di Ripa (girata pericolosa all’88°) è seguito un tiro da fuori di Ferretti ovviato dalla chiusura di Bogdan.

Alain Pierre Baclet con la maglia del Lecce

Il Cosenza si è invece imposto tra le mura amiche del “San Vito-Marulla” sulla Sambenedettese per 2-1. Calabresi in vantaggio al 22′ con Bruccini, uno dei prospetti più interessanti visti in campionato. L’undici di mister Moriero ha raggiunto il pari al 61′ con Marchi, salvo poi alzare bandiera bianca a 3′ dalla fine a seguito del guizzo dell’ex Lecce, Alain Pierre Baclet. Il suo gol regala così la possibilità di giocarsi il ritorno nell’inferno del “Riviera delle Palme” di San Benedetto del Tronto con due risultati su tre a disposizione.

I risultati:

  • Cosenza – Sambenedettese 2-1
  • Reggiana – Robur Siena 2-1
  • Feralpi Salò – Catania 1-1 
  • Viterbese – Alto Adige 2-2
Commenti