CONDIVIDI

LECCE – Il direttore Sportivo del Lecce, Mauro Meluso, ha parlato in sala stampa al posto dei calciatori giallorossi per puntare il dito contro la direzione di gara dell’arbitro Luca Massimi di Termoli. Un arbitraggio che, a detta del Ds giallorosso, non ha avuto il dovuto rispetto per un club qual è il Lecce, sorvolando sui due episodi più contestati in cui ci poteva stare la concessione del calcio di rigore per falli commessi sempre su Matteo Di Piazza dal portiere Tonti prima e dall’ex Angelo dopo.

Queste le parole di Meluso in sla stampa e pubblicate sulla pagina YouTube della società salentina:

Commenti