CONDIVIDI

BISCEGLIE – Erano presenti al gran completo gli stati maggiori dell’U.S. Lecce allo stadio “Ventura” di Bisceglie per seguire la squadra ed esultare per la sofferta, quanto decisiva vittoria per 2-1. Oltre alle abituali presenze dei vice-presidenti Corrado Liguori – oggi era il giorno del suo compleanno – e Alessandro Adamo, del presidente Saverio Sticchi Damiani, della consigliera Silvia Carofalo col fratello Dario, la novità è stata la prima apparizione in pubblico in una gara in trasferta per Renè De Picciotto, da poche settimane nuovo socio della società di via Colonnello Costadura con una quota di circa il 15% del pacchetto azionario.

L’ex banchiere svizzero ha assistito all’intera gara dalla tribuna d’onore, gioendo per i gol di Giuseppe TorrominoAndrea Saraniti, rammaricandosi per il momentaneo pareggio di Markic e trepidando in timorosa attesa del fischio finale negli ultimi minuti di gioco quando il Bisceglie più volte si è avvicinato al gol del pareggio. Ma alla fine sono stati solo sorrisi quelli hanno condito il post-partita dei dirigenti leccesi che, abbracciati, hanno espresso tutta la loro soddisfazione brindando al successo, al compleanno di Corrado Liguori ed alla prima fortunata presenza di De Picciotto al seguito della squadra.

Commenti