CONDIVIDI
foto di Massimo Spedicato

LECCE – Quest’anno il Comune di Lecce ricorda il Giorno della Memoria con un calendario di iniziative che si svolgeranno fino al 29 gennaio. Come è noto, questa si tratta di una ricorrenza internazionale istituita dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite per commemorare le vittime della Shoah. Si tiene il 27 gennaio di ogni anno, data nella quale l’esercito russo liberò il campo di concentramento di Auschwitz.

Il lavoro congiunto ha coinvolto l’amministrazione comunale con gli assessorati alla Cultura e ai Diritti Civili, la Prefettura, l’Università del Salento, l’Archivio di Stato, il Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università di Bari “Aldo Moro”, l’associazione Terra del Fuoco Mediterranea, il museo ebraico Palazzo Taurino – Medieval Jewish, la compagnia Ura Teatro di Lecce, il Museo Ferroviario di Puglia, Farm Laboratorio di Comunicazione. Il calendario di iniziative comprende mostre, approfondimenti, spettacoli teatrali, presentazioni di libri e visite guidate ai musei che raccontano la civiltà ebraica a Lecce e il transito nel Salento degli ebrei in fuga dalle persecuzioni.