Tempo di lettura: 2 minuti

LECCE – Inevitabile, a margine della presentazione di Gianluca Frabotta, fare anche oggi il punto con i due uomini di mercato del Lecce, ossia Pantaleo Corvino e Stefano Trinchera, soprattutto all’indomani delle indiscrezioni che vogliono il bomber Coda ormai vicinissimo al Genoa. Il Responsabile dell’Area Tecnica dell’U.S. Lecce ha dichiarato: “Confermo che la trattativa per il passaggio di Massimo Coda al Genoa è in fase avanzata. Rivoluzionare la rosa? Non ho usato io quel termine. Ho detto che c’è tanto da fare sia in entrata che in uscita. Rivoluzione non è coerente con quanto affermato ieri e lo confermo anche oggi. Cercheremo, in un campionato di Serie A in cui la qualità in ogni squadra abbonda, di cambiare quel che è giusto cambiare per essere pure noi compatitivi per l’obiettivo salvezza importante per il nostro territorio. Nel 1999/2000 cambiammo tanto, è vero, addirittura cambiando anche l’allenatore. Cosa che quest’anno non c’è stata”.

“Per completare l’organico di una squadra di A, l’aver fatto ad oggi già 3 acquisti, significa già aver fatto tanto. Non vuol dire però che non ne faremo altri. Infatti ieri ho dichiarato che il lavoro da fare è tanto. Non basteranno altri 4, 5 o 6 innesti ma, al momento, non si può dire quando li faremo. Non abbiamo calciatori incedibili ed avere le idee chiare significa che siamo pronti ad affrontate qualsiasi situazione si dovesse presentare nel rimpiazzare un elemento in uscita. Fino alla chiusura della sessione estiva del calciomercato (l’1 settembre, ndr), prenderemo in considerazione ogni eventuale richiesta perché siamo in una fase storica in cui il Lecce non può permettersi di dichiarare incedibile qualche giocatore“.

Infine, il Direttore Sportivo Stefano Trinchera, che domani partirà insieme agli attuali componenti della squadra alla volta del Trentino, a Folgaria, per il periodo più intenso della preparazione, ha affermato: “Quanto sarà fondamentale il ritiro pre-campionato con tanti elementi in entrata e in uscita? Quando abbiamo fatto la riunione tecnica con il direttore Corvino e col mister decidemmo proprio di anticipare le date perché la stagione inizierà prima del solito. La squadra si è presentata molto bene in questi giorni di pre-raduno. Il mercato è lungo e imprevedibile ma sappiamo cosa fare e cercheremo di farlo al meglio“.

Commenti
Articolo precedenteFrabotta: “Lecce grande opportunità. Non vedo l’ora di cominciare”
Articolo successivoUfficiale: Coda ceduto al Genoa
Dal 1995 in redazioni televisive (Tele C 10, TV10, Top Video, Canale 8, Video Salento, TeleSalento e L'ATV) con conduzione di trasmissioni sportive, culturali, telegiornali (Studio10 News, 10 News, Tg8, VS Notizie) e trasmissioni sportive (Fuoricampo, Bomber, Replay, Leccezionale TV), politiche (elezioni e referendum), sociali (Telethon '97); programmi d'approfondimento e commenti di eventi sportivi. Carta stampata: Il Corriere del Mezzogiorno, LecceSera, Il Paese Nuovo, Espresso Sud, Città Magazine, Fuorigioco, L'Ora del Salento, Il GialloRosso. Web: dal 1999 al 2001 redattore per leccesette.it Nel 2002/'03 redattore de legiraffe.it Dal 2006 al 2009 direttore responsabile de “Il Picchio Magazine” Dal 2006 al 2021 direttore responsabile de “Il GialloRosso” edito dal Lecce Club CC; Dal 2006 al 2010 corrispondente dal “Via del Mare” per Italia 7 Gold per “Diretta Stadio” Dal 2012 opinionista fisso de “Palla prigioniera” su corrieresalentino.it e dal 2016 de "Cuore Giallorosso" su salentotelevision.it Dal 2012 addetto stampa delle associazioni “Noi Lecce” e "Passione Lecce" Dal 2013 direttore responsabile de leccezionale.it e conduttore di "Leccezionale TV" Dal 2021 conduttore di "Passione Lecce 1908" su salentotelevision.it Dal 2022 caporedattore di leccesette.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.