Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – Si intitola “Tecnologia e classe arbitrale. Le nuove prospettive del calcio” il seminario che svolgerà domani, mercoledì 4 maggio, presso l’Aula Magna del Dipartimento di Scienze Giuridiche (edificio R2, complesso Ecotekne, ingresso dalla via per Arnesano). Si tratta di un evento dedicato alla memoria di Daniele De Santis, arbitro leccese prossimo ad approdare al calcio professionistico, barbaramente trucidato a coltellate insieme alla sua fidanzata Eleonora Manta nel settembre del 2020. Il seminario, organizzato dal corso di laurea in “Diritto e management dello Sport”, è in programma alle ore 10:30 alla presenza di Fernando De Santis, padre di Daniele, e Rossana Carpentieri, madre di Eleonora.

Tra i partecipanti si segnalano inoltre le presenze di Alfredo Trentalange, presidente Nazionale AIA, Ivano Pezzuto, arbitro di Serie A, Alessandro Cipressa, assistente di Serie A, Paolo Prato, Presidente della Sezione AIA di Lecce e Vito Tisci, presidente della Lega Nazionale Dilettanti Puglia.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.