Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – Dopo tre giorni di gare è stata la ASD Delfini Blu di Palermo a portare a casa la Coppa Italia in palio nei Campionati Nazionali Promozionali di Nuoto e Salvamento che si sono svolti a Lecce tra il 26 e il 28 novembre scorsi. Una manifestazione che ha portato nel Salento oltre 100 atleti che hanno avuto l’opportunità di ritornare a condividere dei momenti insieme dopo il periodo pandemico. Ad esprimere soddisfazione per il buon esito della manifestazione è stata Floriana De Vivo, delegata per la Regione Puglia di Fisdir: “Abbiamo vissuto delle emozioni importanti nel corso di questi tre giorni perché è stata una ripresa; il settore promozionale ritorna in campo dopo due anni dall’emergenza sanitaria. Da Lecce vogliamo lanciare un messaggio di ripartenza per questi ragazzi affinché possano riprendere le attività e tornare così alla normalità“.

L’EVENTO –Siamo molto soddisfatti dei risultati e dell’organizzazione. Mi preme ringraziare ELPIS e la piscina Out Line di Lecce che ci ha ospitato per la realizzazione di questo evento anche grazie a loro i nostri ragazzi tornano a casa arricchiti da questa esperienza e con la voglia di proseguire su questo percorso”.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.