Tempo di lettura: 2 minuti

LECCE – Si apre oggi pomeriggio un mini-ciclo di due partite interne consecutive che il Lecce potrà cercare di sfruttare ospitando dapprima il Cosenza e poi, sabato, il Parma. Tuttavia, l’immediata vigilia del match contro i silani è stato complicato dall’attacco influenzale che ha colpito 6 calciatori giallorossi e che rischia di complicare i piani di mister Marco Baroni per lo meno in questa gara. A questi vanno infatti aggiunti altri due assenti sicuri che non fanno parte della lista degli arruolabili e che portano, eventualmente, ad 8 l’elenco degli indisponibili tra le fila dei salentini.

QUI LECCE – Per questo match non saranno di sicuro a disposizione del tecnico i calciatori Tuia ed Helgason infortunati. Ma c’è soprattutto lo stato di salute di Gabriel, Dermaku, Gargiulo, Hjulmand, Olivieri e Rodriguez a creare seri problemi di formazione del tecnico giallorosso visto che ieri non sono stati a sua disposizione nella seduta di rifinitura a causa di uno stato influenzale. In più, capitan Lucioni non è ancora al meglio ma potrebbe stringere i denti e scendere comunque in campo per non aggravare ulteriormente la situazione.

QUI COSENZA – Il tecnico dei calabresi Marco Zaffaroni non avrà a disposizione Eyango, Boultam, Vaisanen e Del Favero. Per il resto, tutti arruolabili e pronti a cercare punti anche lontano dal “San Vito-Marulla“. Tra i pali ci sarà l’ex giallorosso Mauro Vigorito che a Cosenza sta disputando una stagione ad alti livelli. Diversi i ballottaggi: il primo è a centrocampo dove si contendono una maglia da titolare Gerbo, Anderson e Florenzi. Altro dubbio da sciogliere e se dare un po’ di riposo sulla fascia a Situm e schierare uno tra lo stesso Anderson e Corsi. Infine, in attacco accanto a Gori si contendono un posto dal 1′ Caso e Millico.

LE PROBABILI FORMAZIONI:

LECCE (4-3-3): Bleve; Gendrey, Lucioni, Meccariello, Barreca; Majer, Blin (Hjulmand), Björkengren (Gargiulo); Strefezza, Coda, Di Mariano. A disposizione: Borbei, Vera,  Calabresi, Dermaku, Gallo, Listkowski, Paganini, Olivieri, Rodriguez. All. Baroni

COSENZA (3-5-2): Vigorito; Tiritiello, Rigione, Pirrello; Situm, Carraro, Palmiero, Gerbo, Bittante; Gori, Millico. A disposizione: Saracco, Matosevic, Florenzi, Corsi, Minelli, Venturi, Vallocchia, Anderson, Pandolfi, Caso, Kristofferson. All. Zaffaroni

Arbitro: Alberto Santoro di Messina
Assistenti: Davide Moro di Schio e Daisuke Emanuele Yoshikawa di Roma 1
IV Ufficiale: Valerio Pezzopane de L’Aquila
VAR: Luigi Nasca di Bari AVAR: Edoardo Raspollini di Livorno
StadioVia del Mare” ore 15:00 diretta su SKY SPORT e in streaming su DAZN e Helbiz Live

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.