Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – “Caro Presidente Sticchi Damiani, caro Saverio, ti esprimo i più vivi complimenti del CONI e i miei per il meritato riconoscimento che premia l’impegno e la dedizione allo sviluppo dello sport espressi dall’Unione Sportiva Lecce”. Con queste parole Giovanni Malagò, presidente del CONI, ha inteso comunicare la in una lettera autografa la straordinaria notizia del conferimento del Collare d’Oro all’U.S. Lecce al presidente del club giallorosso Saverio Sticchi Damiani. “Una Stella per la nostra meravigliosa maglia, un regalo per chi ti ama, una gioia per tutti i dirigenti che da oltre cento anni ti consentono di vivere”. Questo invece il commento sui propri social del massimo dirigente che hapubblicato anche l’immagine della lettera ricevuta.

In data odierna, il CONI ha dunque conferito il “Collare d’Oro al Merito Sportivo” all’Unione Sportiva Lecce per l’attività svolta e le benemerenze acquisite in oltre un secolo di vita. Unica società sportiva di calcio, per l’anno 2021, a ricevere quella che rappresenta la più importante onorificenza sportiva e che assume maggior valore in considerazione del difficile periodo storico determinato dalla pandemia. Si tratta della massima onorificenza sportiva istituita dal CONI per riconoscere i più alti successi sportivi conseguiti dagli atleti italiani, dalle società sportive italiane ultracentenarie o di quei dirigenti che hanno dedicato con merito una parte importante della loro vita al servizio dello sport. La cerimonia di consegna dell’onorificenza per mano del Presidente del CONI Giovanni Malagò e del Presidente del Consiglio dei Ministri, Mario Draghi, si terrà il prossimo 20 dicembre alle 17:00 presso l’Auditorium Parco della Musica a Roma.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.