Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – Il Collegio di Garanzia del CONI ha respinto il ricorso presentato dal Chievo Verona confermando la decisione la decisione del Consiglio della Figc, seguita alla bocciatura della Covisoc, di escludere i veneti dalla Serie B 2021/’22.A l posto della società clivense sarà riammesso tra i cadetti il Cosenza.

Tra i club di Serie C che erano stati esclusi dal campionato solo la Paganese può tirare un sospiro di sollievo, mentre per Carpi, Casertana, Novara e Sambenedettese non ci”è stato nulla da fare e ripartiranno dai Dilettanti.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.