Tempo di lettura: 2 minuti

LECCE – È stato chiarito il nodo riguardante il palinsesto televisivo della Serie A TIM 2021/’22: Sky trasmetterà in co-produzione con DAZN tre partite, quali il posticipo del sabato, il “Lunch match” domenicale delle 12:30 ed il “Monday night” di chiusura alle ore 20:45. Come annunciato, il broadcaster online dovrà gestire tutte e 10 le gare giornata per giornata, mentre su Sky Sport Calcio (nuovo canale che dall’1 luglio sostituisce quello a nome della massima serie) andranno in onda solamente tre appuntamenti, condivisi con DAZN, appunto.

Pertanto, i tifosi delle piccole squadre possono sottoscrivere un abbonamento da 29,99€/mese (19,99 per 14 mesi a partire dalla sottoscrizione, se fatto entro il 28 luglio) alla piattaforma online, che permette la visione dell’intero campionato di A. Una situazione strana da comprendere per la maggior parte dei tifosi, che dovranno adeguarsi ai tempi moderni con una buona connessione internet in grado di far navigare in rete, per non incappare nei problemi di visione che DAZN ha riscontrato nel corso delle stagioni tra parecchi abbonati.

Per la Serie B, nei giorni scorsi si è parlato di un nuovo nome, quello di Helbiz Media, piattaforma in streaming che permetterà la visione del campionato cadetto a 5,99€/mese. Anche Sky torna a trasmettere in diretta il torneo cadetto, appannaggio però anche di DAZN per i prossimi tre anni, fino al 2024. Pure per la B il discorso abbonamenti è pressochè identico: chi vorrà seguire anche il campionato di massima divisione dovrà pagare DAZN, mentre alle persone a cui interessa unicamente la cadetteria è consigliato Helbiz.

Anche per i tornei UEFA la suddivisione delle varie partite è difficile da decifrare: i sostenitori delle grandi compagini, per supportare il proprio club anche nelle uscite europee di Champions League – per quanto riguarda la nuova Conference League e la più rilevante Europa League, Sky ha portato a casa il triennio di quest’ultime, che però verranno trasmesse anche sul già citato DAZN – dovrebbero continuare ad acquistare il pacchetto calcistico di Sky, che, tolta LaLiga, ha l’esclusiva di tutti gli altri campionati maggiori d’Europa. Inoltre, si è inserito il colosso Amazon Prime, che avrà gli incontri di cartello del mercoledì e la finale di Supercoppa Europea fra Villareal e Chelsea. Anche Mediaset si è assicurata un totale di 17 gare in chiaro su Canale5 in prima serata, puntando forte poi su “Mediaset Infinity“, che per 9,99€/mese darà 104 partite della competizione più prestigiosa d’occidente, oltre ad un ricco servizio di cinema e serie TV.  Un intreccio di accordi che i supporter di tutta Italia stanno cercando di approfondire per scegliere la miglior offerta in modo da continuare a stare vicini alla propria squadra del cuore.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.