Tempo di lettura: 1 minuto

VENEZIA – Non cerca alibi il portiere del Lecce Gabriel che all’intervallo della sfida valevole quale semifinale di andata dei play-off di Serie B ha analizzato con lucidità i primi 45′ di sofferenza giocati dalla formazione salentina al cospetto di un avversario più dinamico e caparbio: “È stato un primo tempo sofferto e difficile per noi. Tuttavia ci aspettavamo questo tipo di gara da parte del Venezia. Abbiamo concesso tanto anche per merito dell’avversario. Ora negli spogliatoi dobbiamo cercare di trovare le giuste contromisure per disputare un secondo tempo all’altezza”.

Commenti