Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – Lecce-Cremonese farà segnare la parziale riapertura dello stadio “Via del Mare dopo l’ultima gara con spettatori sugli spalti di ormai sette mesi fa. Allora fu la sfida di Serie A contro l’Atalanta (2-7) la gara che ad inizio marzo vide i tifosi presenti sulle tribune dell’impianto sportivo leccese. Stasera, i più veloci e fortunati siederanno in Tribuna Centrale per sostenere i giallorossi di Corini attesi dalla sfida contro i grigiorossi di Bisoli. Appena 600 i biglietti messi in vendita con diritto di prelazione (e subito andati esauriti) tra quanti hanno sottoscritto la card US Lecce Program, mentre gli altri 400 posti sono riservati agli obblighi contrattuali con gli sponsor.

L’U.S. Lecce ha invitato i propri supporters a recarsi allo stadio con debito anticipo. I cancelli della Porta 3 e Porta 14 saranno aperti a partire dalle ore 17:00. Nell’assegnazione dei posti è stato garantito il distanziamento interpersonale a file alternate e lasciando due sedute libere tra un posto e l’altro, con l’obbligo di misurazione della temperatura corporea all’accesso e utilizzo della mascherina a protezione delle vie respiratorie. Il distanziamento sarà osservato anche per nuclei familiari, conviventi e congiunti.

Inoltre, in base al Protocollo adottato dalla società, lo spettatore assume l’obbligo, pena l’impossibilità di accedere all’interno dell’impianto sportivo, di stampare, compilare e consegnare al personale in servizio il giorno della gara l’autocerficazione redatta ai sensi del DPR 28 dicembre 2000 n. 445 sulla sintomatologia e contatti stretti Covid-19 riferita ai 14 giorni antecedenti la disputa del match.

Tribuna Centrale (Porta 3 e Porta 14):
ore 17:00 LSN (134 – P14) – LSS (131 – P3)
ore 17:20 LN2 (74 – P14) – LS2 (88 – P3)
ore 17:40 CIN (90 – P14) – CIS (90 – P3)
ore 18:10 CSN (118 – P14) – CSS (110 – P3)
ore 18:30 LN1 (82 – P14) – LS1 (83 – P3)
Commenti