Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – In seguito all’emanazione delle misure di contenimento della diffusione del Nuovo Coronavirus da parte del Consiglio dei Ministri, l’amministrazione di Palazzo Carafa ha ritenuto necessario formulare le seguenti indicazioni che dovranno essere rispettate dagli utenti che hanno la necessità di recarsi presso gli uffici del Comune di Lecce:

  • Si invitano tutti i cittadini a recarsi presso gli uffici comunali solo ed esclusivamente per questioni urgenti e non rinviabili;
  • Tutti gli uffici sono contattabili mediante mail, PEC o telefono fisso i cui riferimenti sono presenti sul sito internet del comune;
  • L’accesso a tutti gli uffici, consentito solo per questioni urgenti e non rinviabili solo per questioni urgenti e non rinviabili, sarà gestito con l’ingresso di un utente alla volta;
  • In tali casi, gli utenti dovranno attendere in coda il proprio turno nelle aree interne e/o esterne all’ufficio all’uopo predisposte, mantenendo la distanza minima di un metro e mezzo, disponendosi in fila ed evitando raggruppamenti;
  • Si avvertono gli utenti che gli uffici non potranno rimanere aperti oltre l’orario programmato anche nel caso si verificassero forti code agli sportelli. Gli esclusi avranno la priorità nel giorno seguente da concordare con il personale dell’ufficio interessato.
Commenti