Tempo di lettura: 1 minuto

ROMA (di Italo Aromolo) – Questo il commento in sala stampa del tecnico della Roma Paulo Fonseca sul 4-0 inflitto al Lecce: “Non dimentichiamo che il Lecce veniva da 3 vittorie consecutive. Significa che abbiamo fatto una buona partita sia offensivamente, sia difensivamente. Il Lecce per me è una squadra che attacca bene, con qualità offensiva. In più è stato importante non subire goal. Mkhitaryan? Un grandissimo giocatore che non ha avuto fortuna in questa stagione, ma sta ritornando sui livelli ottimali; oggi ha fatto una grande partita, giocando sempre con decisione. Per me è un elemento molto importante. Carles Pérez ha fatto una buona partita, per lui era un rischio farlo giocare dall inizio perché era stanco dopo il Gent. Se può essere una seconda punta? È un’idea, lo ha già fatto nel Barcellona. Under all’intervallo ha avuto un problema al polpaccio e dopo 15 minuti l’abbiamo cambiato, poi è chiaro che quando un giocatore esce non è mai contento. Cristante ha fatto una buona partita, mi è piaciuto, ha giocato più centrale. Inoltre, sono contento anche per Veretout poiché, per come abbiamo preparato questa partita, abbiamo giocato con lui sulla destra per dare più libertà ai nostri terzini. La discussione sulla strategia e la tattica è sempre con il mio assistente; in questo momento è importante mostrare ai giocatori quello che devono fare in allenamento“.

Commenti