Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – In sala stampa si presenta il Direttore Sportivo del Lecce Mauro Meluso per rilasciare alcune dichiarazioni dopo il pareggio in rimonta dei giallorossi sul Cagliari caratterizzato dalle scelte dell’arbitro Mariani che hanno scontentato i padroni di casa: “Oggi il presidente Sticchi Damiani preferisce non rilasciare dichiarazioni e lo faccio io. Voglio fare i complimenti alla squadra e allo staff. La gara si era complicata senza grandi colpe nostre: siamo stati sfortunati sia sul rigore che sul raddoppio di Nainggolan. Diciamo che non è stata una grande giornata per gli arbitri: né per Mariani, né per il Var. E succede spesso, sempre a noi… Per una squadra come la nostra i punti hanno un peso specifico differente: anche un paio possono fare la differenza a fine stagione. L’espulsione di Lapadula è poi inconcepibile. Olsen lo spintona, il nostro attaccante reagisce, ma al massimo era da ammonire. I comportamenti dei due giocatori non possono essere sanzionati allo stesso modo. Peccato, perché perderemo Lapadula pure nella prossima partita. Ad ogni modo, dispiace non esser riusciti a conquistare ancora i 3 punti in casa, ma oggi è come se avessimo vinto“.

Commenti