Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – In seguito all’allerta arancione idrogeologica per temporali e forte vento dalle 20:00 di stasera e valida per le prossime 24 ore diramata con l’ultimo bollettino dalla Protezione Civile, il sindaco Carlo Salvemini ha disposto cautelativamente la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado e dei parchi pubblici sul territorio comunale per domani, martedì 12 novembre.

Stessa delibera è stata adottata anche da altri sindaci della provincia di Lecce quali Miggiano, Copertino, Cutrofiano, Campi Salentina, Galatone, Alessano, Racale, Otranto, Uggiano, Santa Cesarea Terme, San Cassiano, Calimera, Corigliano d’Otranto, Martignano, Salve, Supersano, Melendugno, Nociglia, Galatina, Collepasso, Soleto, Monteroni di Lecce, Novoli, Carmiano, Sogliano Cavour, Melissano, Ruffano, Leverano, Alezio, Taurisano, Poggiando, Sternatia, Presicce-Acquarica, Taviano, Parabita, Maglie, San Cesario, Seclì, Trepuzzi e Giurdignano. A Trepuzzi, inoltre, la cerimonia di commemorazione delle vittime di Nassiriya in programma per domani è rinviata a data da destinarsi.

Intanto, anche Fabio Pollice, Rettore dell’Università del Salento, ha disposto cautelativamente la sospensione di tutte le attività didattiche, compresi appelli d’esame ed eventuali sedute di laurea per la giornata di domani.

Commenti

1 commento

Comments are closed.