Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – Nuova multa per l’U.S. Lecce che è stata sanzionata dal Giudice Sportivo della Serie A dopo la sfida pareggiata 2-2 domenica scorsa allo stadioVia del Mare” contro il Sassuolo. La società salentina è stata multata per due fumogeni che sono stati lanciati dai suoi sostenitori all’interno del recinto di gioco durante la gara.

Tra le altre decisioni adottate spicca la squalifica per una giornata del settore “Poltrone Est” dello stadio “Bentegodi (senza sospensiva) per i cori di discriminazione razziale rivolti da alcuni sostenitori dell’Hellas Verona all’attaccante del Brescia Mario Balotelli.

Tra i calciatori espulsi sono due le giornate di stop per l’atalantino Josip Ilicic. Una giornata invece ad Alessandro Matri (Brescia) e ad Yıldırım Mert Çetin (Roma). Tra i calciatori non espulsi, sono stati fermati per una giornata Igor (Spal) e Obiang (Sassuolo). Due giornate di squalifica invece tra i  dirigenti espulsi per Bigon (Bologna). Le ammende inflitte alle altre società: Roma 30.000 euro (cori di discriminazione territoriale contro il Napoli), Hellas Verona e Inter 3.000 euro, Bologna 2.000 euro.

Commenti