Tempo di lettura: 2 minuti

LECCE – Grande attesa ed entusiasmo a Bergamo tra i tifosi atalantini per il debutto stagionale della propria squadra nel rinnovato “Gewiss Stadium“. La sfida contro il Lecce segnerà infatti il ritorno dei nerazzurri nel proprio impianto dopo l’ultima gara giocata ad aprile scorso, prima dell’esilio forzato a Sassuolo per permettere l’avvio dei lavori di ristrutturazione. Di fronte ci saranno i giallorossi che non hanno però intenzione di recitare il ruolo di vittima sacrificale e che recuperano importanti pedine proprio per quesdto match storicamente avaro di soddisfazioni in casa leccese.

QUI ATALANTA– Il tecnico Gian Piero Gasperini potrebbe optare per un piccolo turn-over tra i suoi uomini reduci dalle fatiche di Champios League. I nerazzurri potranno di sicuro contare sul rientro tra i titolari in difesa di Simon Kjaer come ha lasciato intuire lo stesso allenatore in conferenza stampa. Potrebbbe essere affiancato da Djimsiti, con Freuler schierato a centrocampo, mentre Malinovskyi e l’ex Luis Muriel cercano spazio in attacco, dove agirà il trio Gomez-Ilicis-Zapata.

QUI LECCE– Mister Fabio Liverani è partito alla gvolta di Bergamo con 24 effettivi. Nel gruppo manca il solo Andrea Tabanelli che non fa parte dei convocati. In lista sono invece tornati il centrocampista Panagiotis Tachtsidis ed i tre attaccanti Khouma Babacar, Diego Farias e Gianluca Lapadula che hanno smaltito i rispettivi acciacchi e offrono al tecnico alternative in avanti da affiancare a Falco e Mancosu, con La Padula che potrebbe avere qualche chance di giocare dal 1′. Per il resto, la formazione da opporre ai nerazzurri appare scontata, con la conferma degli stessi uomini scesi in campo domenica scorsa contro la Roma.

Le probabili formazioni:

Atalanta (3-4-1-2): Gollini; Toloi (Djimsiti), Kjaer, Palomino; Castagne, Pasalic, Freuler, Gosens; Gomez; Ilicic, Zapata. Allenatore: Gian Piero Gasperini

Lecce (4-3-1-2): Gabriel; Rispoli, Lucioni, Rossettini, Calderoni; Majer, Tachtsidis, Petriccione; Mancosu; Falco, Babacar (La Padula).

Arbitro: Di Bello di Brindisi

StadioGewiss – Azzurri d’Italia” – ore 15:00 – diretta DAZN

Commenti