Tempo di lettura: 2 minuti

LECCE – Dopo sette stagioni lunghe e tribolate il Lecce si riaffaccia sul palcoscenico della Serie A e lo fa andando in casa di una delle big del campionato: l’Inter dell’ex Antonio Conte. Il monday night che chiude la prima giornata vede i giallorossi di Fabio Liverani impegnati allo Stadio “Meazza contro i nerazzurri davanti a 60.000 spettatori di cui oltre 2.000 leccesi in una sfida che ha riservato nella storia quasi solo amarezze.

QUI INTER – Antonio Conte debutta sulla panchina interista e subito si ritrova davanti il suo passato. Contro il Lecce nessuna emozione particolare, ha dichiarato alla vigilia, ma solo il piacere di rivedere in A la squadra che lo ha lanciato calcisticamente. Pressoché fatta la formazione da mandare in campo con Barella che partirà dalla panchina per far posto a Vecino a centrocampo e Lukaku in coppia con Lautaro Martinez in avanti.

QUI LECCE – I salentini sono arrivati a Milano con 24 elementi. Sono rimasti a casa gli infortunati Biagio Meccariello, Riccardo Fiamozzi e Simone Lo Faso, ma il tecnico giallorosso ha finalmente recuperato capitan Marco Mancosu, Yevhen Shakhov e Romario Benzar, anche se non è chiaro chi abbia deciso di far giocare titolare. Dal 1′ si dovrebbero vedere in campo Gabriel in porta, linea difensiva composta da Rispoli (in vantaggio su Benzar), Lucioni, Rossettini e Calderoni, centrocampo con Tachtsidis supportato da Petriccione e Majer con Shakhov a contendersi una maglia, mentre in attacco sembra confermato il tridente composto da Falco, La Mantia e Lapadula. Tuttavia, uno tra Shakhov e Mancosu potrebbero agire dietro le punte, lasciando La Mantia fuori dall’11 iniziale, mentre Farias inizierà con ogni probabilità la gara dalla panchina.

Le probabili formazioni:

Inter (3-5-2): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Skriniar; Candreva, Vecino, Brozovic, Sensi, Asamoah; Lukaku, Lautaro M. All. Conte

Lecce (4-3-1-2): Gabriel; Rispoli, Lucioni, Rossettini, Calderoni; Petriccione, Tachtsidis, Majer, Mancosu, Falco, Lapadula. All. Liverani

Arbitro: La Penna di Roma 1 – Assistenti: Alessandro Giallatini (Roma 2) ed Emanuele Prenna (Molfetta) – IV Uomo: Manuel Volpi (Arezzo) – VAR:  Gianluca Aureliano (Rimini) AVAR: Valentino Fiorito (Salerno)

StadioMeazza” – ore 20:45 – diretta in web streaming sulla piattaforma DAZN

Commenti