Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – A metà luglio il popolo di fede giallorossa sta scrivendo un’importante pagina di storia in relazione al numero di abbonamenti stagionali sottoscritti.

Ieri sera è stata praticamente raggiunta quota 12.300 (12.299 per l’esattezza), vale a dire poco più di 1.500 tessere in meno rispetto al record assoluto registrato nella stagione sportiva 1985/1986, quella che vide per la prima volta il Lecce in Serie A.

Il sogno della dirigenza giallorossa è vicino ad avverarsi, dunque, con i tifosi del Salento che stanno rispondendo con entusiasmo alle offerte della campagna abbonamenti che garantiscono di assistere a tutte le gare casalinghe della truppa Liverani al cospetto del gotha del calcio italiano.

Poche ore o, al massimo, pochi giorni ancora ed il nuovo primato potrebbe essere cosa fatta, degna di essere festeggiata in pompa magna visto che quel record resiste da quasi trent’anni. Un premio agli sforzi economici sostenuti dalla proprietà del club che non sta lesinando energie per allestire una squadra all’altezza della situazione, capace di fare bella figura anche contro le corazzate metropolitane e società che in massima serie hanno messo radici da diversi campionati.

Commenti