Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – È tutto pronto per la nuova stagione del nuoto in acque libere. Snalsea, insieme ad Aics, accoglieranno domenica 16 Giugno a Porto Cesareo i loro atleti alle ore 9:30 presso il Lido dei Pirati, quando lo staff aprirà le iscrizioni e punzonatura degli iscritti, alle ore 10:30 i nuotatori saranno convocati a partecipare alla riunione tecnica, mentre alle ore 11:00 sarà dato il via alla gara, con l’arrivo previsto per le 13:00.

Snalsea ha designato un circuito per un totale di 3.0 km, da compiere in due giri da 1500 metri ciascuno. Per la sicurezza in mare, durante la gara ci saranno barche di sostegno, squadre di sub, il servizio ambulanza con soccorso e medico a bordo competente e motovedette della Guardia Costiera. In più, quest’anno c’è anche la diretta televisiva su Salento Television e Snalsea nelle rispettive pagine facebook ed i rispettivi siti internet.

Ogni l’atleta dovrà presentare prima della gara il tesserino e certificato medico sportivo agonistico, oltre alla quota iscrizione che è fissata in € 18,00. Chi è sprovvisto di tesseramento sarà invitato a presentare in segreteria il certificato medico agonistico e non agonistico.

Prevista la partecipazione di cento atleti provenienti da tutta Italia, con passione e fatica si uniranno per far valere la propria prestazione in un mare profondo di circa 3 metri, perché il motto degli atleti Aics è “divertirsi bracciata dopo bracciata in un mare cristallino, affrontando ogni difficoltà che a loro preserva”.

Sono presenti anche delle categorie tra donne e uomini, inoltre ci sono gli esordienti, ragazzi, juniores, senior e master e la gara sarà mista per ogni fascia di età. A poche ore dalla gara, il Presidente della Snalsea, Ivan Marrocco ha dichiarato: “La stagione sta per partire e un in bocca al lupo a tutte le società e partecipanti”.

Commenti