Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – Dopo la grande euforia di ieri, quando sembrava che l’affare potesse andare in porto, oggi si è passati ad uno stato diametralmente opposto. Al centro della vicenda c’è sempre l’attaccante turco Burak Yilmaz che il Lecce avrebbe messo nel mirino e che fino a poche ore fa pareva in procinto di accettare l’offerta del club giallorosso.

Qualcosa nel frattempo è però cambiata e la punta del Besiktas non sarebbe più particolarmente propenso a lasciare il suo Paese. Lo testimonierebbe la seguente dichiarazione riportata da gianlucadimarzio.com: “Vorrei terminare la mia carriera qui, è il mio sogno più grande giocare in questa squadra“.

Se si tratti di una strategia per alzare le richieste da presentare al Ds Mauro Meluso o se ci possa essere l’inserimento di altre società italiane quali Fiorentina e Sampdoria è ancora tutto da dimostrare. Di certo il Lecce proverà ancora a convincere il calciatore ad accettare la sua proposta per poi mettere davanti al fatto compiuto anche il Besiktas.

Commenti