Tempo di lettura: 1 minuto
(foto U.S. Lecce)

LECCE – Brayan Vera Ramirez non ha affrontato da solo il lungo viaggio dalla Colombia fin nel Salento. Ad accompagnarlo nella sua prima esperienza all’estero c’erano, infatti, gli agenti del calciatore neo-acquisto del Lecce, oltre a Don Murillo, presidente del Leones Fùtbol Club, la società di provenienza del calciatore, sua figlia, ed altri membri dell’entourage colombiano.

Il massimo dirigente del Leones, al termine della conferenza stampa di presentazione del terzino sinistro, in segno di amicizia con il club giallorosso ha voluto donare al Dg Giuseppe Mercadante e al Ds Mauro Meluso, l’ultima camiseta indossata dal nuovo acquisto del Lecce ed un cappellino con i loghi delle due società, realizzato proprio per celebrare l’occasione e la collaborazione inaugurata col trasferimento a titolo oneroso del giovane difensore sudamericano.

Commenti