Tempo di lettura: 2 minuti

LECCE – Burak Yilmaz. È questo il nome che sta facendo sognare i tifosi del Lecce. L’attaccante turco, classe 1985, potrebbe infatti essere l’uomo individuato dalla dirigenza giallorossa per rinforzare il reparto avanzato della squadra di Liverani. Il suo biglietto da visita più recente parla di 16 gol in 22 partite giocate quest’anno col Besiktas, quanto basta per convincere il Ds Meluso a formulare un’offerta al club turco.

Che la trattativa sia in fase avanzata è confermato da diversi riscontri ed è una notizia data pressoché per ufficiale da autorevoli fonti giornalistiche italiane, ma anche della Turchia. Il calciatore è disponibile a confrontarsi con la Serie A ed a far parte della neo-promossa squadra giallorossa.

Inoltre, c’è un post pubblicato su Instagram da Özkan Doğan, agente Fifa della DGS Sports Management, nonché procuratore di Burak Yilmaz, che ha annunciato in una foto pubblicata su Instagram che il Ds Mauro Meluso era presente sabato scorso alla sfida Turchia-Francia, vinta dai padroni di casa 2-0. Questa la traduzione del commento: “Abbiamo assistito a una notte meravigliosa per il nostro Paese e la Nazionale. Abbiamo sconfitto i Campioni del mondo della Francia. La mia felicità è per mio fratello scelto come uomo-partita contro Pogba, Greizman, Mbappe e Giroud. Anche il mio amico Mauro Meluso, direttore sportivo di Lecce, ha condiviso la nostra felicità“.

Da parte sua, nel corso della conferemnza stampa di presentazione di Brayan Vera Ramirez, il diesse Meluso stamane ha cercato di glissare sull’argomento affermando di non sapere assolutamente nulla delle voci che circolano da ore e con insistenza in rete.

Ad ogni modo, come riporta il sito turco Ajansspor, la dirigenza giallorossa avrebbe già trovato l’accordo con il bomber ex Galatasaray. Resterebbe solo da raggiunfere l’intesa col Besiktas, dove Burak Yilmaz è arrivato a gennaio, ma pare che ormai le parti siano molto vicine al trasferimento dell’attaccante alla corte di mister Liverani.

Commenti