Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – Troppo ghiotta l’opportunità di chiedere al presidente Saverio Sticchi Damiani notizie fresche sulla questione del “Via del Mare“. Stamane, il numero uno della società giallorossa ha ricevuto le domande dei giornalisti presenti alla conferenza stampa di presentazione della campagna abbonamenti dell’U.S. Lecce 2019/’20 relative alla sitauzione dei lavori che necessitano allo stadio in vista della prossima stagione.

Il presidente, purtroppo, non ha potuto soddisfare la legittima curiosità, che è poi quella di tutta la tifoseria leccese, affermando: “Avrei voluto dare qualche informazione in più, ma siamo in attesa del bando dal Comune di Lecce per l’affidamento dell’impianto. Ci sono dei tempi fisiologici da rispettare“.

LecceA risollevare gli animi è però arrivata una rassicurazione: “Non c’è nessun allarme per il campionato. Noi non ce ne restiamo a guardare ed abbiamo iniziato i lavori affinché dalla prima giornata si possa giocare in casa. Poi si vedrà se il Comune ci potrà dare una mano. In ogni caso, continueremo con le nostre risorse, proprio come stiamo già facendo”. 

Commenti