Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – Intervistato da CM24 in occasione di Football Leader, evento in cui l’AIAC premierà tra il 3 ed il 5 giugno a Napoli le personalità del mondo dello sport che si sono distinte nei rispettivi campi d’azione, l’allenatore del Lecce Fabio Liverani ha fatto il punto su quelle che potrebbero essere le future operazioni di calciomercato del Direttore sportivo Mauro Meluso per rinforzare la squadra giallorossa attesa dalla difficile sfida della Serie A.

Il tecnico romano, in particolare, ha risposto alle richieste sul possibile interessamento del club salentino nei confronti di alcuni giovani di grande prospettiva quali l’attaccante Gennaro Tutino, il centrocampista Luca Palmiero ed il difensore Sebastiano Luperto, tutti al momento calciatori di proprietà del Napoli del presidente Aurelio De Laurentiis.

Nomi interessanti, ma Liverani è realista e non si sbilancia, deviando le domande dei cronisti all’indirizzo di Meluso; la certezza è invece che il suo prossimo Lecce dovrà effettuare tra gli 8 ed i 10 acquisti per risultare competitivo, aumentando la propria qualità generale, la personalità attraverso innesti mirati che garantiscano esperienza in termini di campionati di massima serie disputati. Solo così, a suo dire, si potrà puntare ad una salvezza equiparabile, per una neo-promossa, ad una qualificazione in Champions League per un grande club.

Queste le dichiarazioni integrali pubblicate da calciomercato24:

Commenti

1 commento

Comments are closed.