Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – Si intitola “Kekko, passa la palla” il libro autobiografico che ricorda la vita e le origini calciastiche di uno dei giocatori ancor oggi più amati tra i tifosi del Lecce (ma anche di altri club) e che risponde al nome di Francesco Moriero.

L’ex ala destra ed anche allenatore giallorosso ha voluto farsi questo regalo per i suoi 50 anni, raccontando di come è diventato un calciatore di Serie A iniziando dalla giovanili della squadra della sua città, per poi arrivare ad indossare maglie importanti come quelle di Roma, Inter, Cagliari e della Nazionale italiana.

Il libro (DBS Edizioni, 15,00€), scritto da Luca Carmignani e Luca Tronchetti, è in tiratuta limitata. Ne sono state infatti pubblicate solo 100 copie numerate progressivamente e disponibile anche online sulle pagine social di Facebook ed Instagram di Moriero.

La presentazione ha preso il via oggi in Campania dove l’ex tornante leccese ha partecipato al raduno regionale degli Inter Club e dove potrebbe presto tornare ad allenare se i contatti con la Cavese intessuti in queste ore andranno a buon fine.

Commenti