Tempo di lettura: 1 minuto

ROMA – Ennesimo ribaltone in Serie B. Il Collegio di Garanzia dello Sport ha infatti stabilito che i play-out di Serie B vadano effettuati e si affrontino Salernitana e Foggia, quart’ultima e quint’ultima classificate nel campionato cadetto dopo la retrocessione all’ultimo posto in classifica del Palermo per illecito amministrativo.

Il club rosanero attende la sentenza della Corte Federale di Appello rinviata a domani, mercoledì 29 maggio. Il presidente della Lega di B, Mauro Balata, ha così disposto lo svolgimento delle gare degli spareggi retrocessione convocando per giovedì 30 maggio il Consiglio direttivo.

Intanto, i calciatori della Salernitana avevano proseguito negli allenamenti anche dopo la fine del campionato regolare. Mister Leonardo Menichini deve verificare le condizioni di numerosi acciaccati tra i quali figurano Schiavi, Minala, Pucio e Djavan Anderson. Dovrebbero tutti recuperare nei prossimi giorni, al pari di Djuric e Mantovani. Verso il forfait invece Bernardini, Perticone e Orlando.

Commenti