Tempo di lettura: 1 minuto

CREMONA – Fabio Liverani analizza così la sconfitta del Lecce contro la Cremonese: “Bisogna distaccare la prestazione, che è stata grande sotto tutti gli aspetti, dal risultato. L’espulsione di Vigorito dopo venti minuti è stata problematica, anche se i ragazzi hanno continuato ad imporre il proprio gioco, creando occasioni da gol. Poi bisogna anche dare i meriti a un avversario sicuramente costruito per fare qualcosa di più rispetto a dove è adesso. Oggi non posso che essere soddisfatto dei miei ragazzi. Può sembrare assurdo, ma dopo questa sconfitta ci credo ancora di più. Noi cercheremo di fare più punti possibili nelle 5 gare che ci rimangono da giocare. La Mantia? Ha preso una bella botta sul palo, ma era comunque diffidato, quindi ha 15 giorni per recuperare, ma non meritava il giallo; magari non era rigore, ma non è automatico che abbia fatto una simulazione. A prescindere dal risultato, la squadra ha ripagato i tanti tifosi venuti a sostenerci anche qui.

Commenti