Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – L’arbitro Niccolò Baroni di Firenze riprenderà dal 4° secondo di gioco l’incontro tra Lecce ed Ascoli sospeso e poi rinviato dopo l’incidente di gioco occorso al centrocampista giallorosso Manuel Scavone. Era il 1° febbraio scorso e solo oggi il match potrà chiudere la 22ª giornata del campionato di Serie B.

QUI LECCE- Mister Liverani sarà ancora privo di 4 pedine che gli impediranno di aggiornare il minutaggio di quegli elementi che sono stati impiegati meno finora nel corso della stagione. Out Bovo, Fiamozzi, Scavone e Palombi, il tecnico dei salentini si consola col pieno recupero di Vigorito tra i pali e Majer. Lo sloveno è in ballottaggio per una maglia da titolare nel centrocampo leccese con Tabanelli, che ha giocato titolare nel pareggio di Crotone. I dubbi saranno sciolti solo a poche ore dal match.

QUI ASCOLI- Formazione a specchio per il tecnico Vincenzo Vivarini che non potrà però contare su Ngombo infortunato e Laverone squalificato, oltre a Frattesi convocato nella Nazionale Under 20. C’è tuttavia il recupero di Matteo Ardemagni, match-winner all’andata, che non ha ancora i 90′ nelle gambe e al “Via del Mare” partirà dalla panchina.

Le probabili formazioni:

Lecce (4-3-1-2): Vigorito; Venuti, Lucioni, Meccariello, Calderoni; Petriccione, Tachtsidis, Tabanelli (Majer); Mancosu; La Mantia, Falco. A disposizione: Bleve, Milli, Riccardi, Di Matteo, Marino, Cosenza, Arrigoni, Haye, Felici, Mayer, Saraniti, Tumminello. Allenatore: Liverani

Ascoli (4-3-1-2): Milinkovic-Savic; Andreoni, Brosco, Padella, D’Elia; Addae, Troiano, Cavion; Ninkovic; Beretta, Ciciretti. A disposizione: Lanni, Quaranta, Rubin, Valentini, Iniguez, Baldini, Casarini, Chajia, Ganz, Rosseti, Coly, Ardemagni.  Allenatore: Vivarini

Arbitro: Baroni di Firenze

StadioVia del Mare” – ore 18:00 – diretta tv Rai Sport  e in streaming su DAZN

Commenti