Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – Lecce-Ascoli riprenderà dal quarto secondo di gioco. Lo stesso in cui fu interrotta la gara dello scorso 1° febbraio non appena si verificò l’incidente tra il giallorosso Manuel Scavone ed il bianconero Giacomo Beretta. L’arbitro Baroni di Firenze scodellerà la palla e, da quel momento, si potrà proseguire il match valido per la 22ª giornata di Serie B.

Il tabellino:

Lecce (4-3-1-2): Vigorito, Petriccione, Tachtsidis, Mancosu, Meccariello, La Mantia, Falco, Tabanelli, Venuti, Lucioni, Calderoni. A disposizione: Bleve, Riccardi, Di Matteo, Cosenza, Arrigoni, Tumminello, Haye, Marino, Saraniti, Felici, Pierno, Majer. Allenatore: Liverani

Ascoli (4-3-1-2): Milinkovic Savic, Troiano, D’Elia, Rosseti, Ninkovic, Padella, Cavion, Addae, Ciciretti, Brosco, Andreoni.A disposizione: Lanni, Valentini, Rubin, Baldini, Iniguez, Ganz, Quaranta, Casarini, Chajia, Beretta, Coly, Ardemagni. Allenatore: Vivarini

Arbitro: Niccolò Baroni di Firenze
Assistenti: Niccolò Pagliardini di Arezzo e Vittorio Di Gioia di Foligno
IV Uomo: Federico Dionisi di L’Aquila

StadioVia del Mare” – ore 18:00

Commenti