Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – Nell’ambito del Consiglio Federale della FIGC che si è riunito lunedì scorso  a Roma, sono stati costituiti dei tavoli di lavoro, composti da esperti dei vari settori per la riforma del calcio italiano. Gli ambiti operativi sono diversi e vanno dalla governance, al Club Italia, dall’Impiantistica, alla Riforma dei Campionati e Giustizia Sportiva.

Il presidente dell’U.S. Lecce, Saverio Sticchi Damiani, è stato nominato come componente del primo tavolo di lavoro riguardante la governance, con l’Avv. Giancarlo Gentile in qualità di coordinatore.

Tra gli altri componenti figurano il presidente della Lega B, Mauro Balata, il presidente dell’Associazione Arbitri, Marcello Nicchi, ed il presidente dell’AssoAllenatori, Renzo Ulivieri.

Commenti