Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – La rivoluzione che riguarda la trasmissione delle gare della Serie B sta per partire. È di ieri l’annuncio che ad aggiudicarsi i diritti tv per il triennio 2018/2021 è stata la piattaforma Perform, media group sportivo a livello mondiale, che si è assicurata con un’offerta di 22 milioni di euro la trasmissione di tutte le 472 partite della Serie BKT, di cui 428 in esclusiva, con 10 match su 11 per giornata. L’accordo prevede anche la trasmissione di tutte le gare dei play-off e dei play-out.

Questo il comunicato dell’azienda: “Siamo orgogliosi di poter annunciare che DAZN diventerà la nuova casa della Serie B” ha commentato Jacopo Tonoli, responsabile commerciale di Perform Group. “Daremo il benvenuto ai tifosi sulla nostra piattaforma nelle prossime settimane e lo faremo offrendo alcune delle migliori partite della Serie A, l’intera Serie B e altri contenuti che saremo in grado di annunciare prossimamente. Il tutto a una tariffa unica e accessibile”.

DAZN propone infatti una tariffa unica di 9,99€ al mese; i tifosi potranno godere di tutti gli eventi sportivi trasmessi dalla piattaforma. Tutti i contenuti saranno disponibili sia in diretta, che on demand su numerosi apparecchi quali Smart TV, PC, smartphone, tablet e console di gioco.

La novità rispetto a Eleven Sports, altra piattaforma già nota ai tifosi del Lecce, è che si potranno vedere gli eventi su due dispositivi contemporaneamente connessi a internet, in casa e fuori. Si potrà guardare le partite, metterle in pausa o rivedere un’azione a proprio piacere. Inoltre, il primo mese di prova è gratuito e c’è la possibilità di cancellare l’abbonamento in ogni momento.

È già possibile pre-registrarsi alla pagina https://watch.dazn.com/it-IT/sports.

Commenti