Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE (di Pierpaolo Sergio) – Grande entusiasmo, tante sorprese e commenti positivi tra i presenti che hanno assistito all’anteprima di “Mieru, pezzetti e cazzotti“, il cortometraggio di The Lesionati-Party Zoo Salento, presentato oggi pomeriggio a stampa e tifosi presso le Officine Cantelmo di Lecce e che verrà pubblicato domani (ore 15:00) su Facebook e YouTube.

Si tratta dell’ennesima “trovata” di Giampaolo Catalano Morelli (sua la regia ed il soggetto) e del suo gruppo di amici che hanno voluto celebrare a modo loro i 110 anni di calcio in città con la canzone di Bruno Petrachi, reinterpretata dal figlio Enzo e dalla Folk Orchestra, divenuta popolarissima tra i calciatori e tra gli Ultrà Lecce della Curva Nord che la intonano in ogni partita dei giallorossi al “Via del Mare” e andando in trasferta.

Dal lontano 1908 siamo infatti arrivati fino ai giorni nostri ed ancora in città si trepida per un pallone rincorso da 11 giocatori. Una passione antica, radicatasi anno dopo anno, che oggi riunisce decine di migliaia di tifosi giallorossi sparsi realmente in tutto il mondo, ma anche tante ex glorie della società salentina che si sono simpaticamente prestati a comparire o, addirittura, recitare nel corto.

All’anteprima erano presenti molti degli interpreti coinvolti nella realizzazione del video, tra cui ex dirigenti, allenatori e calciatori (Lepore, Chevanton, Giacomazzi, il dottor Palaia, Baldieri, Miccoli, i Sud Sound System e mister Mimmo Renna) che hanno legato il proprio nome a quello dell’U.S. Lecce. Il risultato finale è un gustoso mix di storia, personaggi, battute fulminanti e tanto amarcord, rigorosamente in tinta giallorossa.

Ecco il trailer del video che di sicuro otterrà migliaia di “like“:

Commenti