Tempo di lettura: 1 minuto

LiveraniLECCE (di Daniela D’Anna) – Mai come dopo la vittoria del Lecce di sabato scorso contro il Matera, vi è la prova vincente, come affermano gli psicologi, che il tutto è più della somma delle parti… Il risultato di un intento comune e la forza che si profonde per raggiungerlo fanno sì che si ottenga il traguardo sperato. Ovviamente la congiuntura favorevole della componente fortuna fa la sua parte. Come per l’appunto ripetevano i latini, parafrasando Virgilio: “Audaces fortuna iuvat”.

esultanza-lecce-leonzioIl che vale soprattutto se pensiamo che la formazione lucana aveva inanellato prima del faccia a faccia contro i giallorossi ben quattro vittorie di fila! È stata, dunque, una partita fra due squadre importanti del campionato e ciò lascia ben sperare (sono ammessi gli scongiuri…) per la prossima gara casalinga di lunedì sera contro il Cosenza. Il campionato è lunghissimo, visto che siamo ancora al mese di ottobre. La buona stella però premia chi si sa spendere in maniera continuativa, come recita il detto “ad aggirar gli ostacoli la costanza fa miracoli”.

tifosi-del-lecce-a-brindisiPer i tifosi, ma non solo per loro, la squadra del Lecce è una certezza. E portare a casa una vittoria importante ha il sapore dolce della propedeuticità per il futuro a venire… Ma anche guardandola dall’interno, la realtà agonistica dei protagonisti, ossia i calciatori, è la dimostrazione di quanto siano contenti e pronti a restituire l’affetto ricevuto dai sostenitori ed a tutti quanti hanno creduto nella squadra leccese. L’orgoglio giallorosso è stato inoltre celebrato da una gratifica morale per tutti i componenti della grande famiglia dell’U.S. Lecce, arrivata da chi sta a capo di tutta la società salentina, ovvero dal presidente Saverio Sticchi Damiani.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.