Tempo di lettura: 1 minuto

precedenti Matera-LecceLECCE – Sono tredici i precedenti tra Matera e Lecce allo stadio “XX Settembre-Franco Salerno” in gare di campionato. Il bilancio vede 3 vittorie dei lucani, 2 vittorie dei salentini ed 8 pareggi, di cui 5 hanno fatto registrare il risultato di 0-0. Non è una sfida che promette spettacolo quella tra salentini e lucani, dunque, visto che i gol segnati negli scontri diretti sono appena 13, per una media di una rete a partita, con 7 reti realizzate dai padroni di casa e 6 dai giallorossi.

Tra le mura amiche, la vittoria in campionato del Matera contro il Lecce manca addirittura dall’8 ottobre 1972, quando Gigi Boccolini segnò il gol della vittoria con questo gran tiro dalla distanza.

Finì a reti bianche anche l’incontro del 1979/’80, unica disputata nel campionato di Serie B. Si trattava di un annata storica per il sodalizio lucano che, sotto la presidenza di Franco Salerno, partecipava per la prima volta al campionato cadetto. Ma il pur prestigioso punto conquistato contro il Lecce non servì ad evitare l’ultimo posto in classifica e l’immediato ritorno in terza serie per i lucani, mentre i giallorossi di mister Bruno Mazzia si salvarono per il rotto della cuffia con soli due punti vantaggio sul quart’ultimo posto.

Matera-Lecce della stagione 1974/’75 è uno dei precedenti più significativi in termini statistici, perché la decima delle 21 gare di campionato in cui il portiere del Lecce Emmerich Tarabocchia mantenne inviolata la sua porta: con il successo a domicilio del “XXI Settembre” (1-0 a firma del centrocampista giallorosso Flavio Del Barba), il baffuto portiere croato poté prolungare quell’imbattibilità che sarebbe arrivata al record di 1791 minuti.

Infine, il precedente più recente è l’1-1 dello scorso torneo, quando il gol dei biancazzurri di Auteri venne messo a segno dal leccese doc Maikol Negro nella sfida giocata a Matera il 15 aprile.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.