Tempo di lettura: 1 minuto

Sedicenne uccisa: fidanzato 17enne confessaLECCE – Domenica 8 ottobre, in occasione della gara del campionato di Serie B di calcio femminile tra la formazione giallorossa della Salento Women Soccer e la Roma XIV, verrà ricordata la giovane salentina Noemi Durini, la sedicenne uccisa nello scorso mese di settembre per mano del suo fidanzato. Le due squadre entreranno in campo esponendo uno striscione con un messaggio assai significativo: “Stop femminicidio – Ciao Noemi” e un cuore giallorosso nel mezzo.

logo-salento-women-soccerPrima del fischio d’inizio, il direttore di gara farà osservare un minuto di silenzio in memoria della povera ragazza di Specchia ritrovata cadavere nelle campagne di Castrignano del Capo. La gara tra Salento Women Soccer e Roma XIV, come detto, si giocherà a partire dalle ore 13:30, sul terreno in sintetico dello stadio comunale di Sogliano Cavour, in provincia di Lecce.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.