Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – Le sfondo-campo-catanzaro-leccedi Catanzaro-Lecce, match delle ore 20:30 valido quale 5^ giornata d’andata del campionato di Serie C – Girone C, risentono delle assenze lamentate da entrambi i tecnici. Sia i calabresi, che i salentini non potranno infatti disporre di tutti gli effettivi a causa di infortuini e squalifiche. I padroni di casa contano sull’apporto dei propri tifosi per continuare a sognare in grande, mentre gli ospiti sono chiamati a dare continuità di risultati dopo la vittoria scaccia-crisi col Rende e l’arrivo di Liverani sulla panchina.

QUI CATANZARO- Mister Alessandro Erra deve fare a meno degli infortunati Icardi, Di Nunzio ed  Infantino e dà nuovamente fiducia al tridente composto da Falcone, Anastasi e Letizia. Cunzi dovrebbe restare inizialmente in panchina, come pure Gambaretti, che comunque compare tra i convocati.

costa-ferreira-le-ctQUI LECCE- Il tecnico Fabio Liverani, alla prima da allenatore del Lecce, non può contare sullo squalificato Matteo Di Piazza che rientrerà sabato prossimo e sugli infortunati Simone Ciancio (neppure convocato) e Antonio Marino, rimasto anch’egli in sede. Possibile vedere in campo alcuni volti nuovi o, meglio, con nuovi dettami tattic da seguire. Il tecnico romano ha dichiarato di avere in mente 3, 4 ballottaggi da risolvere e potrebbero riguardare l’impiego di Tsonev dal primo minuto, come pure l’innesto di Costa Ferreira dal 1′ e la possibile rinuncia ad Arrigoni. Non sono certi di una maglia da titolare neppure Torromino e Pacilli.

Le probabili formazioni:

Catanzaro (4-3-3): Nordi, Zanini, Riggio, Sirri, Imperiale, Benedetti, Onescu, Spighi, Falcone, Anastasi, Letizia. All. Erra

Lecce (4-3-1-2): Perucchini, Lepore, Drudi, Cosenza, Di Matteo, Armellino, Arrigoni (Tsonev), Costa Ferreira, Mancosu, Caturano, Torromino (Pacilli). All. Liverani

Arbitro: Nicolò Cipriani di Empoli – Assistenti: Claudio Cantiani di Venosa e Alessandro Lombardi di Castellammare di Stabia;

Stadio: “Nicola Ceravolo

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.