Tempo di lettura: 2 minuti

roberto-rizzo-vs-trapaniLECCE – Sarà un Catania-Lecce speciale quello che vivranno l’attuale allenatore dei giallorossi, Roberto Rizzo, è l’attaccante rossazzurro Davis Curiale. Entrambi hanno infatti dei trascorsi tra le fila avversarie ed entrambi ci tengono a fare risultato contro le rispettive ex squadre. Forse la gara sarà un po’ meno sentita dal tecnico dei salentini che sotto l’Etna c’è stato sì nella stagione 2013/’14, ma solo come secondo di Gigi De Canio. La coppia dui allenatori era subentrta nel mese di ottobre a Rolando Maran, ma gli scarsi risultati ottenuti portarono al ritorno in panchina della prima guida tecnica che, tuttavia, fu nuovamente esonerato ad aprile, col Catania che venne quindi affidato a Maurizio Pellegrino. Cambi che non evitarono ai siciliani la retrocessione in Serie B, in quanto si classificarono terz’ultimi, a soli 2 punti dalla salvezza. Rizzo ritroverà pochi calciatori conosciuti in quell’occasione, ossia Biagianti, Lodi e Lovric.

curialeDiscorso diverso, invece, per Curiale che nella formazione salentina ha collezionato 26 presenze in campionato e segnato soli 4 gol, nonostante le grandi attese che il Lecce nutriva su di lui. Il nome del centravanti ex Frosinone e Trapani è stato accostato nel recente passato ancora al club di via Costadura, ma mai tornato ad indossare la maglia giallorossa. Al termine della stagione 2015/’16, l’attaccante dedicò un ringraziamento pubblico ai tifosi leccesi ed ai dirigenti che pubblicò sul proprio profilo facebook (LEGGI QUI). Un’esperienza emotivamente coinvolgente, nonostante le tante difficoltà incontrate durante quell’annata, che ha lasciato all’attaccante siciliano un buon ricordo sia della società, che del territorio e dei tifosi leccesi.

sticchi-damiani-con-alessandro-conticchioSabato le strade di Rizzo, del Lecce e di Curiale torneranno dunque ad incrociarsi e saranno tante le emozioni in perfetto stile amarcord. Per credere, basta chiedere agli altri ex dell’incontro con un passato nel club salentino ed un presente nella società etnea: Cristiano Lucarelli, Alessandro Conticchio e Richard Vanigli

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.