Tempo di lettura: 1 minuto

di-matteoLECCE – Già messi in archivio i tre giorni di riposo dopo la sconfitta in rimonta subita a Pordenone in TIM Cup, per il Lecce è di nuovo tempo di tuffarsi mente e corpo non nelle cristalline acque del mare del Salento, ma in ottica campionato. Oggi la truppa giallorossa ha infatti ripreso la preparzione allo stadio “Via del Marein vista dell’esordio di sabato 26 agosto a Brindisi contro la Virtus Francavilla ed a parlare in conferenza stampa  è stato il terzino sinistro Luca Di Matteo: “Sicuramente c’è del rammarico per la rimonta subita a Pordenone ma, a mio modo di vedere, non bisogna farne un problema più di tanto. Certamente analizzeremo con il mister gli errori commessi per evitare che si ripetano in futuro. Lasciamo alle spalle questa partita e pensiamo al campionato, per prepararlo nel migliore dei modi. Ci aspetta un inizio di torneo impegnativo, ma sappiamo di essere una squadra forte che cercherà di vincere contro chiunque. Io riparto dal positivo di Pordenone e cioè dal fatto che siamo una squadra che crea tanto, che gioca e che può mettere in difficoltà chiunque. Dobbiamo iniziare carichi e vogliosi questo campionato“.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.