Tempo di lettura: 1 minuto

logo Figc pngLECCE – È finalmente arrivato il giorno del varo dei Gironi della Serie C. Anche quest’anno non mancano i problemi per la composizione dei tre raggruppamenti che saranno affrontati nel corso del Consiglio federale che si tiene oggi a Roma, dalle ore 11:30. È infatti quella la sede in cui si deciderà il format della prossima stagione. L’ipotesi che pare più probabilmente è che si possa arrivare ad un totale di 57 squadre, divise in tre gironi da 19 ciascuno. Una situazione legata alle vicende delle 5 società radiate, fallite o scomparse a vario titolo dal calcio professionistico (Como, Latina, Maceratese, Mantova e Messina), solo due saranno rimpiazzate dal massimo organo di governo del calcio italiano: si tratta di Rende e Triestina. Tuttavia, all’orizzonte ci potrebbero essere anche scelte che vanno in tutt’altra direzione.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.