Tempo di lettura: 1 minuto

stefano-farina-ex-arbitroLECCE – Lutto improvviso nel mondo del calcio. L’ex arbitro internazionale e designatore della Serie B, Stefano Farina è morto all’età di 54 anni, lasciando la moglie ed un figlio. A dare la triste notizia è arrivata una nota dell’Aia in cui si legge: “All’età di 54 anni, ci ha lasciato l’ex arbitro internazionale e attuale Responsabile della CAN B, Stefano Farina. Il presidente dell’Aia, Marcello Nicchi e il vice Narciso Pisacreta, insieme ai componenti del Comitato Nazionale, al responsabile del Settore Tecnico Arbitrale Alfredo Trentalange, ai Responsabili degli Organi Tecnici Nazionali, ai Componenti della CAN B, Cristiano Copelli e Gabriele Gava, anche a nome dei 35.000 arbitri italiani, esprimono alla famiglia di Stefano profondo cordoglio e vicinanza. Si uniscono il segretario dell’Aia Francesco Meloni, il vice segretario Massimo Solfanelli, il responsabile della segreteria della CAN B Davide Garbini, il direttore responsabile della rivista ‘L’Arbitro’ Carmelo Lentino, i Coordinatori della redazione e tutto il personale Figc in forza all’Associazione Italiana Arbitri“.

In pochi erano a conoscenza che l’ex giacchetta nera fosse malato da tempo, ma si era scelto di non far trapelare nulla per tutelare la privacy della famiglia. Farina si era icritto alla sezione di Novi Ligure nel 1979 e nel gennaio del 1995 aveva debuttato in Serie A nella quale ha poi diretto 236 gare, a cui si aggiungono altre 117 in Serie B. Ha inoltre arbitrato due finali di Supercoppa Italiana e la finale di Supercoppa Europea del 2006.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.