Tempo di lettura: 1 minuto

Cristiano Lucarelli

MESSINA – Cristiano Lucarelli ha rilasciato nel pomeriggio alcune dichiarazioni sulla sfida tra il Messina ed il Lecce e sa che la sua squadra non può abbassare la guardia in vista della trasferta al “Via del Mare“, in programma domani pomeriggio alle ore 14:30. Lui conosce bene la piazza leccese e sa quanto siano esigenti i tifosi giallorossi soprattutto quando la propria squadra del cuore gioca tra le mura amiche. Ecco perché il tecnico toscano non si fida di chi vorrebbe un Lecce ormai deconcentrato dopo la matematica conquista del secondo posto e la garanzia di entrare ai play-off al secondo turno: «Io non credo alle favole tipo quella secondo la quale ci troveremo di fronte un Lecce demotivato, perché i giocatori di talento, e nella formazione pugliese ce ne sono tanti, in queste situazioni rendono comunque». Lucarelli poi ha aggiunto: «Senza fare troppi giri di parole, dopo la prestazione di sabato scorso, ho chiesto ai ragazzi di giocare questa partita con grande spirito di sacrificio, rabbia e coraggio. Mi rendo conto che non sarà una partita semplice, visto il valore degli avversari, ma abbiamo il dovere di dare un segnale dopo l’inopinato incidente di percorso casalingo contro il Melfi». Infine, parlando della possibile formazione, l’allenatore dei siciliani ha concluso: «Come sempre, sceglieremo i giocatori che stanno meglio dal punto di vista fisico, anche perché domani pomeriggio al “Via del Mare” di Lecce ci sarà molto da correre…»

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.