Tempo di lettura: 1 minuto

zeman02g_originalLECCE – Zdenek Zeman torna ad allenare in Serie A. Il tecnico boemo ha infatti accettato la chiamata del Pescara ed ha sottoscritto un contratto con scadenza il prossimo 2018. Siederà sulla panchina che finora era stata di Massimo Oddo, esonerato dal club abruzzese dopo le recenti e disastrose sconfitte con valanghe di gol subiti. “ZZ” si riprende la guida dei biancazzurri che nella stagione 2011/2012 portò in massima serie, facendo maturare calciatori oggi di caratura internazionale quali Ciro Immobile, Vincenzo Insigne e Marco Verratti. La società del presidente Sebastiani, al quale nei giorni scorsi erano state incendite due auto sotto la propria abitazione, naviga sul fondo della classifica, con la retrocessione in Serie B che non è ancora matematica, ma oramai segnata. Zeman domani dirigerà già il primo allenamento della squadra e poi firmerà l’accordo. Contro il Genoa sarà dunque lui a guidare la formazione pescarese.

Nel suo staff saranno presenti anche il suo vice, Vincenzo Cangelosi, e Roberto Ferola, il preparatore atletico: “Se ci sono domani al campo – ha affermato il tecnico 70enne – vuol dire che ho accettato, domani vedrete. Oggi penso che guarderò qualcosa, ma non ho sensazioni, aspetto domani. Siete voi (rivolto ai giornalisti, ndr) ad avere fretta. Cosa ci siamo detti durante i pranzi con Sebastiani? Abbiamo parlato della possibilità di essere utile o no; certe situazioni non si fanno mica in due minuti. Stiamo parlando”. Anche il presidente del Pescara, Sebastiani, non si sbottona e conferma: “Stiamo parlando, stiamo parlando…

Commenti

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.