Tempo di lettura: 1 minuto

marco-mancosu-vs-regginaANDRIA – Marco Mancosu è tra i protagonisti del derby tra Fidelis Andria e Lecce soprattutto a causa del mancato rigore non fischiato dall’arbitro per un netto fallo di Onescu proprio ai suoi danni. Nella sala stampa del “Degli Ulivi” si presenta ai cronisti dicendo chiaro e tondo: “Su di me c’era rigore netto. Mi è arrivato un pallone in mezzo all’area; subito dopo averlo stoppato con una coscia, da dietro mi sono sentito tirare il braccio. Purtroppo c’è poco da dire, ma credo l’arbitro non abbia visto, anche perchè oggi ha diretto molto bene perciò è assai probabile che nella confusione della mischia non abbia visto, è un peccato”. Il numero 4 ggiallorosso poi aggiunge: “È stata una gara bloccata che si poteva decidere solo con un episodio. Abbiamo sofferto solo per una decina di minuti ad inizio di ripresa e siamo soddisfatti perchè alla fine abbiamo conquistato un punto su un campo dove nessun’altra delle dirette avversarie per la B c’era risucita. Il punto di oggi per noi è oro colato”.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.