Tempo di lettura: 1 minuto

matera-juve-stabiaLECCE – Matera-Juve Stabia era la sfida più attesa dello scorso turno del Girone C di Lega Pro, ma la nebbia ha voluto giocare un tiro mancino ad entrambe le squadre, scegliendo di prendersi la ribalta e di far rinviare l’incontro a data da destinarsi. Ora si sa quando le due formazioni che veleggiano nelle zone nobili della classifica potranno riprendere le ostilità, interrotte allo stadio “XXI Settembre-Franco Salerno dall’arbitro al 37° minuto del primo tempo. La gara verrà infatti recuperata il prossimo martedì 13 dicembre, alle ore 14:30. Una decisione che sta creando non pochi malumori tra le tifoserie e gli stessi tesserati dei due club, per via dell’impegno infrasettimanale che dovranno sostenere. A stabilirlo è stata la Lega Pro, dopo che le due società non avevano trovato un accordo che soddisfacesse sia l’una che l’altra parte. Il big-match, come si ricorderà, era stato sospeso una prima volta dal direttore di gara che aveva atteso un’ora per far riprendere il gioco, ma nulla da fare: la densa coltre umida impediva il regolare svolgimento della partita e così l’arbitro aveva preferito interrompere le ostilità e mandare tutti a casa. L’incontro riprenderà dallo stesso minuto in cui era stata interrotta col risultato che era di 1-1, frutto del gol al 10′ di Iannini per i padroni di casa ed al 28′ di Capodaglio che aveva siglato il pareggio.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.