Tempo di lettura: 1 minuto

reclamoLECCE – Il Giudice sportivo della Lega Pro ha emanato le sanzioni disciplinari per il 10^ giornata di campionato nel Girone C. Nessun calciatore del Lecce è stato squalificato per la prossima gara che vedrà i giallorossi ospitare i “cugini” del Foggia nel big-match dell’undicesimo turno in programma allo stadio “Via del Mare” il prossimo lunedì 31 ottobre alle ore 20:45.

CALCIATORI: 2 giornate a Toscano (Siracusa); 1 giornata a De Martino (Fondi), Morero (Juve Stabia), Piccinni (Matera) e Russotto  (Catania). Quest’ultimo, in panchina nella sfida contro il Lecce dio domenica scorsa, è stato sorteggiato per effettuare i test antidoping di rito. Durante l’attesa ha però pronunciato una bestemmia e la vicenda è finita sul referto arbitrale. Da qui lo stop con la seguente motivazione: “…perché invitato a sottoporsi all’esame antidoping proferiva un’espressione blasfema”. Anche il club etneo è stato multato di 1.500 € per “indebita presenza negli spogliatoi al termine della gara di persone non identificate, ma riconducibili alla società, che vi permanevano nonostante i ripetuti inviti ad allontanarsi da parte di addetti federali”.

ALLENATORI: 1 giornata di squalifica per Tedesco (Casertana);

DIRIGENTI: Inibizione sino al 1° novembre e multa di 500 euro per Bocchetti (Paganese);

AMMENDE: 1.500 euro al Catania; 1.000 euro alla Reggina.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.