Tempo di lettura: 2 minuti

VitofrancescoLECCE – Dopo il pareggio per 2-2 ottenuto a Vibo Valentia, a parlare in casa del Lecce per primo in questa settimana che porta al derby di domenica sera copntro la Virtus Francavilla è stato Fernando Vitofrancesco, esterno destro di difesa che al “Razza” si è confermato tra i più positivi della sua squadra. Nella sala stampa “Sergio Vantaggiato” dello stadio “Via del Mare“, l’ex Alessandria ha parlato di presente, immediato passato e futuro del club salentino, ad iniziare da ciò che ha detto il pari colto contro la Vibonese: “Io vedo il bicchiere mezzo pieno. Stiamo andando bene, stiamo facendo bene e dobbiamo continuare così. Magari nella partita di domenica scorsa potevamo gestire meglio la palla in alcune situazioni. Non credo si sia trattato di mancanza di lucidità da parte nostra. Come ha avuto modo di dire il mister, dobbiamo migliorare nella gestione della palla in alcuni frangenti ed essere maggiormente cinici sottoporta, sfruttando le occasioni che costruiamo perché poi può succedere che le cose si complichino. Vedendo i risultati delle altre squadre nell’ultima giornata c’è un po’ di rammarico, ma bisogna comunque tenere presente che siamo riusciti a portare a casa un punto importante, contro un avversario sì in difficoltà ma che necessitava di punti e si è impegnato al triplo delle sue possibilità per fermare il Lecce. Nel secondo tempo a Vibo Valentia ci siamo adeguati al gioco dei nostri avversari, mentre avremmo dovuto gestire con maggiore freddezza le situazioni, cercando il compagno libero e continuando nel nostro gioco, peccato, ma alla fine va bene lo stesso. Ormai ci iniziano a conoscere e prendono le contromisure ma stiamo lavorando anche su questo aspetto. I campionati si vincono non perdendo su campi difficili contro avversari solo apparentemente abbordabili come Vibonese o Siracusa. Contro le big è diverso… Dall’inizio del campionato mister Padalino ci dice che quello che non possiamo assolutamente sbagliare è l’approccio. Credo che, come atteggiamento, con la Vibonese non lo abbiamo sbagliato”.

All’orizzonte inizia a profilarsi la Virtus Francavilla che renderà vista a Lepore e compagni domenica sera: “Che avversario troveremo domenica prossima? Una squadra che viene da due risultati utili consecutivi e verrà qui per cercare di fare la loro partita, ma noi dovremo entrare in campo subito aggressivi e giocare come sappiamo. Non possiamo sbagliare, dobbiamo fare una grande partita“.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.