Tempo di lettura: 1 minuto
Enrico Guarna
Enrico Guarna

LECCE – Mano pesante del Giudice Sportivo della Lega PRO che ha fermato per 4 giornate il portiere Enrico Guarna del Foggia, che era stato espulso domenica scorsa durante la gara pareggiata allo stadio “Zaccheria” 0-0 contro l’Akragas. I Satanelli di mister Stroppa, appaiati al Lecce al primo posto in classifica, perdono per un turno anche Vacca, che in campo era stato espulso per doppia ammonizione e che pure salterà la super-sfida contro la Juve Stabia.

Da segnalare che ci saranno due modifiche d’orario inoltre tra le partite della nona giornata: si tratta di Casertana-Reggina, che si anticipa alle ore 14:30 e Taranto-Fondi che invece si giocherà a partire dalle ore 16:30.

Queste le altre le decisioni dopo l’ottava giornata di campionato in Lega Pro – Girone C:

CALCIATORI: Quattro giornate a Guarna (Foggia), perchè “al termine della gara rientrando negli spogliatoi affiancava l’arbitro e dopo aver protestato con fare minaccioso colpiva con un pugno il pallone che l’arbitro stesso portava in mano facendolo rimbalzare prima sul corpo del direttore di gara e poi sul terreno di gioco”; due giornate a Statella (Cosenza); una giornata a Vacca (Foggia), Longo (Paganese), Onescu (Fidelis Andria).

DIRIGENTI: Inibizione sino al 31 ottobre 2016 e ammenda di 500 euro per Tilia (Casertana).

AMMENDE: 1.000 euro al Siracusa.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.